La Divina Commedia illustrata da Raoul Perazzi

La Divina Commedia ilustrata da Raoul Perazzi

Le prime tavole della'opera furono eseguite ad acquerello ma successivamente la tecnica della china, quindi del bianco e nero, si rivelò il mezzo più efficace per l'interpretazione di questo straordinario testo.
Ci troviamo quindi a "leggere" la Commedia di Dante in queste duecento tavole in cui l'artista di volta in volta ha tradotto in suggestive e talvolta inquietanti imamgini le proprie emozioni, le diverse sensazioni suggeritegli dal poema.
Per questo motivo ogni sensazione viene affrontata in modo diverso, ora con tratti sottili e appena percettibili, ora con ampie campiture e segni vigorosi ed energici: a figure eteree e diafane quasi come essenze si contrappongono corpi muscolosi dove la carne è martoriata dalla dannazione e dove diavoli grandi e grassi, piccoli e terribili infieriscono con crudele determinazione.
La vastità del testo dantesco presenta tali e tanti differenti spunti da renderne impossibile il contenimento nelle duecento tavole proposte; nondimeno l'artista ci suggerisce, attraverso un ritmo narrativo ora appassionato ora riflessivo, ma sempre comunque scorrevole e coinvolgente, un modo, un approccio umano e possibile per avvicinarci ad un testo troppo spesso affrontato con difficoltà

Guida al sito

questo sito è stato concepito per poter vedere le tavole di Raoul Perazzi sia nel loro assieme (si vedano le gallerie di Inferno Purgatorio e Paradiso) e all'interno dei singoli canti come illustrazione dei versi
A tal fine si vedano le cantiche di Inferno Purgatorio e Paradiso, cliccando sulla cantica desiderata
Buona lettura!

this was an emptypage